18 maggio, 2017

Viaggio




Nel cielo infinito 


















Un istante che porta  lontano ,

un bagaglio che viaggia diviso

da noi , dentro c'è una parte di

quello che siamo .Di quello che

fa di ognuno persone Uniche .

Poi c'è la visione da lassù delle

cose guardate giù , puntini in un

infinito che fluttua intorno e ci

fa ricordare di quanta poca

cosa   noi siamo difronte

 all'immensità del creato .



Semplicemente Donna
























Magari il luogo dimenticherà i tuoi passi e così anche te,
me, noi e tutti i passeggeri distratti di questo percorso di
vita. Ma i viaggi rimasti dentro, no, quelli puoi percorrerli
un'infinità di volte con la memoria perché i chilometri che
hai effettivamente nelle gambe non coincidono mai 
perfettamente con i tuoi viaggi interiori.
Massimo Bisotti da Viaggi e vacanze


4 commenti:

  1. Viaggi di ricordi, ma io ero in un viaggio reale, questo il motivo della mia assenza nel tuo blog. Ora sono in Italia, ma il 7 giugno mi tocca ancora prendere di nuovo l'aereo. Un abbraccio di bene e sereno martedì...^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Vittorio , felice di ritrovarti e di saperti in Italia .

      Grazie per il tuo pensiero , ti lascio un grande abbraccio .

      Buona giornata .

      Rosy

      Elimina
  2. Quelli, dentro di noi, invisibili eppure così determinanti, silenziosi eppure così ricchi di parole, discorsi volùte nei cieli aperti, sono immisurabili per la vastità dell'aria attraversata e lontananza raggiunta. Tentiamo di rappresentarli con le immagini che ricerchiamo perché si possa capire e perché desideriamo comunicarlo, ma ciò che rappresentano per noi non è descrivibile sino in fondo.

    Belle parole che dicono.


    Uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelle tue parole vi è sempre un grande insegnamento caro Gianni , e' immensamente grande tutto ciò che portiamo dentro , in fondo a noi , e scrivendo cerchiamo di rappresentarlo , a piccoli passi .

      Grazie del pensiero un abbraccio :)

      Elimina