03 agosto, 2017

Il "Tempo"




“Mamma, quanto guadagni all’ora?” chiese un bambino a sua madre che tornava da lavoro.
La madre con tono severo rispose: “Non seccarmi, sono molto stanca”.”Ma mamma”,insisteva il bambino, “per favore dimmi quanto guadagni all’ora”. La madre allora gli disse: “8 euro per ora!” “Mamma, puoi prestarmi allora 4 euro ?”chiese il bambino. La madre si arrabbiò e rispose a suo figlio:”Allora era per questo che volevi sapere quanto guadagnassi? Vai a letto e non seccarmi bambino egoista”. Durante la notte,ripensando a ciò che era successo la madre cominciò a sentirsi in colpa. Probabilmente suo figlio aveva bisogno di quei soldi per comprare qualcosa di importante. Così andò nella camera del figlio e gli disse:”ecco, qui ci sono i 4 euro che mi avevi chiesto”. “Grazie mamma” rispose il bambino.A questo punto prese degli altri soldi e disse: “Ora ho abbastanza soldi mamma. Ho 8 euro! Vuoi vendermi un’ora del tuo tempo?”


























Quando ho letto sul web questo breve ma significativo

racconto ,  il mio  Cuore ha avuto un sussulto 

generandone un battito Emozionale incredibile.

Non so a chi appartenga questa meraviglia di 

"mente"   ma so come  poche righe possano 

provocare brividi su quanto i nostri figli 

indipendentemente piccoli o grandi , ci 

insegnino ogni giorno quanto sia Unico

e  mai vano , trovare sempre il Tempo 

da Dedicare a loro , perchè non ha un

prezzo l'ascolto , la presenza , l'esserci.

E' il regalo più' bello per Loro ed anche

per Noi che possiamo goderne di 

questi momenti che non 

torneranno mai uguali .


Godiamoci i nostri figli che sono l'Amore immenso della nostra Vita .




Semplicemente Donna 























Se non avessi avuto figli , avrei probabilmente avuto più soldi
e più beni materiali...avrei visitato più posti, avrei dormito di 
più e avrei avuto più cura di me stessa. La mia vita sarebbe stata
più noiosa e prevedibile. Ma poiché sono madre, ho riso più forte
e pianto più spesso, ho avuto più preoccupazioni e tanta più 
fretta. Ho dormito meno ma in qualche modo mi sono divertita
di più. Il mio cuore ha sofferto di più e ho amato più di quanto 
avessi potuto immaginare. Ho dato di più di me stessa ma ho 
ricavato più senso dalla vita". 

( Marianne Neifert)




2 commenti:

  1. Brrrr... mi ha provocato lo stesso effetto tuo. Vero che spesso i genitori trascurano i figli, ma non sempre perché occupati dal lavoro, ma per egoismo di libertà. Lo dico sempre che dobbiamo imparare dai bambini, la loro innocenza dovrebbe farci riflettere. Un abbraccio cara e dolce amica, sei speciale...^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Vittorio , grazie infinite per il tuo dolcissimo condividere questo mio blog .
      Ti abbraccio con il Cuore , buon inizio settimana.

      Elimina