28 settembre, 2017

Abbi cura di te




"Ama le foglie che il vento ha raccolto e ammucchiato sui muri.

 Ama le noie che hanno ucciso il rapporto dei tuoi genitori.

 Ama le mani dell'uomo che è stato capace di andare e non tornare più.

 Ama gli armadi dove hai messo a tacere paura e fantasmi, tutte le

 volte che hai finto di avere magnifici orgasmi.

 Ama l'ufficio anche se i sogni risiedono altrove e non pensarci più.

 E' questione di qualche minuto e arriva il futuro.

 E abbi cura di te, abbi cura di te , origliando l'amore.

 Abbi cura di tutte le cose , anche di quelle che fanno dolore..."

       Dal testo " Abbi cura di te" di Maldestro






























E prendi del tempo per te stessa , fai qualcosa che

ti  fa stare  bene , che ti fa sentire libera , sali su 

quella panchina e gioca ancora a fare la bambina.

Lascia i pensieri per un istante , respira la fresca

brezza mattutina , ed unisci il tuo Cuore con la 

forza dell'essere un tutt'uno con la natura che ti

è vicina , ritrova ancora la forza per continuare 

il cammino che è a te destinato.    AmaTi !






Semplicemente Donna 











4 commenti:

  1. Le escogitiamo tutte per comprendere,
    ci inventiamo le rime e le paure
    fantastichiamo del futuro
    astraendoci dal presente,
    forgiamo termini incomprensibili
    per riuscire a descrivere l'anima,
    ci incamminiamo per strade nuove ed attraenti
    perdendoci senza desiderare il ritorno
    come se rinascessimo,
    quasi ad essere ciò che avremmo sempre voluto
    per accorgerci quanto unici e brillanti eravamo
    e siamo.
    Ma ogni giorno
    e con il passare delle ore, minuti, attimi,
    raggiungiamo noi in noi.
    Facciamo festa quindi con l'esserci ritrovati
    fra le spighe di grano caduto
    e colline di sabbia in movimento
    che il vento modifica ogni giorno
    e che non riconosci più se solo provi a ricordarne il luogo.
    E si va e continuiamo ad andare
    osservando il mondo
    come se fosse il nostro.


    Dalle tue parole e dalla melodia e dal testo-




    Uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' amare che conta soltanto ,
      nel bene , nel male , ogni cosa
      anche quella che più' non
      sopporti , anzi la devi amare ,
      forse più' di quelle che ti piacciono.
      Abbi cura di Te , come dice la
      canzone e' secondo il mio modesto
      pensiero , un Inno al nostro essere
      uomini o donne , amando senza
      riserve , nonostante tante sofferenze.

      Bellissime le tue parole caro Gianni,
      grazie di Cuore per esserci .

      Buona Domenica

      Elimina
  2. Non bisogna mai perdere la parte bambina che è in noi. Ciao bella stella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno dolce Amica mia!
      Vero non bisogna mai perderla anche se c'e' chi fa di tutto per fartelo ricredere :(

      Ti abbraccio con affetto Paola !

      Elimina