09 novembre, 2017

E ...




...Perdendoti che resti per sempre in Me...






















"  Come quando fuori piove senti dentro l'eco della libertà ,
 terza stella a destra e via dalla finestra come Peter Pan da 
lassù te stessa finché perdi il senso dell'orientamento soffia
 come il vento e incamera tutta la polvere del firmamento ." 

In questo mondo tremendo che rendi stupendo soltanto esistendo.

( dal testo Esistendo di Briga )





















Pensieri in un giorno qualunque , nel parco sotto casa ,

ascoltare   lo scricchiolio delle foglie secche cadute dai 

rami , che aspettano l'inverno per spogliarsi ed il freddo

per coprirsi con la brina della prima mattina . 

C'è un'aria nuova intorno , un senso di pace , di dolce

quiete , persino le auto che passano dalla stradina non

sono così chiassose nel loro frenetico andare a lavorare.

Ascolto ... Respiro ... Vedo ...

e per un attimo ho fermato il tempo , in un istante che

mi è sembrato infinito , tutto ovattato , soltanto mio ,

e poi...   inizia una nuova giornata , per me ,per te

che ho perso e chissà se mai ti ritroverò ,  

e per tutti Noi. 




Semplicemente Donna 







14 commenti:

  1. Quando la semplicità ruba le emozioni migliori ..
    Complimenti per il post
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore caro Maurizio , le tue parole sono un grande dono per me.

      Un abbraccio

      Elimina
  2. Mi sembra di essere ,lì vicino a te a provare le tue emozioni. Ciao cara ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Amica ,la tua presenza di pensieri e d'affetto è splendida , grazie per le belle parole che mi hai scritto.

      Le tue fotografie sono per me una grande Emozione!
      Ti abbraccio con affetto .

      Elimina
  3. Eccomi qua, nella notte, il momento più ideale per me, nel silenzio che permette alla mia mente di connettermi a certi pensieri che di giorno non trovo,nella notte riesco ad aprire quella magica porticina che mi conduce in un mondo magico..Grazie per le tue emozioni che rendi reali qua in questo tuo Mondo e di cui ci fai partecipi. Come ti ho scritto di la, ti mando un grosso abbraccio per augurarti un buon fine settimana. Quello della Notte. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La notte caro Amico , porta consiglio diceva qualcuno , ed è vero , tu scrivi pensieri bellissimi e grazie a te per la tua grande amicizia che dura da tantissimi anni .
      Un grande abbraccio al tuo bel cuore , un buon fine settimana anche a te . Tante carezze alla piccola Stella !

      Elimina
    2. Buona domenica anche a te. Per Stella....ho provveduto. :)

      Elimina
    3. Ciao dolce Amico e grazie per le carezze alla piccola Stella.

      Buon inizio settimana un abbraccio grande !

      Elimina
  4. Decontestualizzando...voglio dirti che ho pubblicato un post del commento che ho scritto da te nel post 'Malinconia' per ciò che ho letto tra le righe, per le emozioni suscitate dal tuo post. Mi sono permesso di linkare il tuo post dal mio testo. Grazie Rosy

    Uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Gianni caro , che dire , sono passata nel tuo bellissimo blog , a leggere quanta bellezza di pensieri sai scrivere , quanta Emozione riesci a suscitare . Hai fatto benissimo a prendere spunto dal pensiero che mi hai donato qui' , ne sono davvero onorata e lusingata .

      Un abbraccio con affetto per un buon inizio settimana.

      Rosy

      Elimina
  5. come quando fuori piove, il vento descrive quanto vi è dentro un'emozione, dolce nostalgia serena che scorre nella vita ; Un abbraccio a te Rosy :)D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E questa nostalgia che prepotente ogni tanto al pensarla , la sento fluire nelle vene e si veste di ricordi di Ieri , che mai dimenticherò...
      Grazie cara Dona per il bellissimo pensiero che mi hai donato .

      Una buona giornata ed un abbraccio per te.

      Elimina
  6. Cristallizzare il fluido scorrere del tempo in quell'attimo così prezioso per il trasporto e l'intimità che lo definisce e che solo si può accennare, superficialmente descrivere come per il timore di intaccarlo per non lasciare che dimentichi, quando forse in fondo desidereremmo che perdesse ogni memoria ma che poi impazziremmo nel non ritrovare quell'ancora, boa sperduta e sballottata dalle onde ma, sempre lì, pronta a dare riposo se solo ti ci appoggi un pò!
    Dopo aver risvegliato lo spirito nel ricordo della vita che vive, è possibile sentire il mondo con occhi diversi e vedere attraverso il cuore, indurito dalle sue stesse ferite ma mai sino a non comprendere il sentire, i movimenti dell'anima e le sue necessità.

    Uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel corso del nostro viaggio indifferentemente nel reale come nel virtuale , si inseguono spesse volte chimere più grandi di noi ...e quando il loro tempo è finito per tanti motivi , almeno per quel che mi riguarda l'ho voluto io ... ma la mente non perdona , con la memoria ritorna sempre dove un ricordo fluisce nelle vene proprio quando non ce l'aspettavamo ...

      Bellissime le tue parole caro Gianni , ancora grazie per i tuoi pensieri qui e nel tuo bellissimo blog.

      Buona giornata un abbraccio

      Rosy

      Elimina