02 luglio, 2018

E' come il segnale di pericolo ...















Immaginando Io e Te , seduti su questo segnale di 

pericolo a guardarCi intorno,distratti dalla bellezza 

del paesaggio, corre veloce questa vita, basta una

distrazione e si cade giù... ed anche il nostro Cuore 

sembra faccia a gara per correre di più, per non 

voler lasciare nulla che amiamo indietro. Ma 

vorremmo  restasse sempre accanto a noi .Io non

 aspetto più nessuno sai ... è passato quel tempo , 

quando soffrivo se non venivo considerata , e mi 

fermavo sperando di recuperare un rapporto 

d'amicizia o d'amore, che  per me era 

importantissimo aspettarlo ...ancora.


Adesso ,chi vuole esserCi c'è e chi non lo vuole

 pazienza.  La vita va avanti lo stesso , come

 un    treno al quale, oramai stanco hanno 

soppresso le fermate, ma lui continua la

 sua corsa fino alla fine,sperando di 

ritrovare un giorno chi ha  perso,

  ma è rimasto nel suo Cuore.



Semplicemente Donna  






















I ricordi. Le occasioni.
I treni. Quelli presi, quelli persi.
Il coraggio. La paura.
I sogni. La realtà.
Il distacco. Il disamore.
Il tutto e il niente.
Il futuro, incerto, o forse troppo certo.
Uno schianto, una speranza.
Un'idea. Solo un'idea.
Compagna delle mie notti insonni.
Per restare. Per andare.

- Carla Casolari -

10 commenti:

  1. Come mi ritrovo in queste tue parole Rosy ...
    Ma hai ragione tu , è passato quel tempo
    Chi c'è , c'è ... il resto , tutto ciò che fa male rimane indietro e la vita va avanti
    Ti abbraccio : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolce e cara Marinetta.
      Grazie per le tue belle parole , si arriva ad un punto che non si aspetta piu' nessuno , ma non perche' lo vogliamo dimenticare, o peggio annullare , perche' vediamo che dopo tanti "esserci" e' stato tutto vano.
      Quindi ben venga il chi c'e' , c'è e chi no non lo aspetto , la vita va avanti.

      Un abbraccio grande di cuore.

      Dolce serata

      Rosy

      Elimina
  2. Cerchiamo di vivere il presente, che poi è l’unico tempo vero, poiché il passato non ci appartiene più e il domani non ci appartiene ancora e magari non ci apparterrà.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero sinforosa , ma questo nostro presente è stato costruito con esperienze del passato , positive e spesso negative . Il domani non ci penso mai , come dici bene tu viviamo Oggi .

      Grazie del tuo pensiero un grande sorriso
      Dolce serata .

      Rosy

      Elimina
  3. Cara Rosy, stupende le tue parole!
    E soprattutto, veritiere. Penso arrivi un momento della vita in cui si giunga a quella conclusione: "la vita va avanti, io vado avanti" e chi c'è c'è. Penso che sia il modo migliore di vivere, senza stare ad aspettare chi non aspetta noi e assaporando ogni attimo.
    Grazie per la tua bella poesia,
    Un abbraccio.
    Diana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto cara Diana , hai colto il senso legittimo che ognuno di noi deve giungere , anche con sacrificio , ma senza mai dimenticare nessuno o peggio abbandonare . Ho aspettato tanto , non ci sei? Vado avanti per la mia vita .

      Bellissime le tue parole cara , grazie infinite per la tua presenza nel mio blog .

      Un abbraccio che ricambio con piacere.

      Dolce serata

      Rosy

      Elimina
  4. I migliori ricordi rimangono indelebili per sempre
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio come dici caro Maurizio.

      Grazie per il tuo pensiero , un abbraccio a te.

      Rosy

      Elimina
  5. esserci nelle attese e nelle speranze sopite, esserci nonostante tutto ciò che invano , sai mia cara anch'io condivido quanto hai scritto : è semplicemente la vita e il suo fluire ; ti abbraccio Rosy :)D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Dona per le belle parole che mi scrivi e per condividere questi miei pensieri .

      Un buon fine settimana con un abbraccio affettuoso.

      Rosy

      Elimina